Alessia Marcuzzi chiede giustizia: la decisione della conduttrice è inaspettata

Essere popolari, si sa, ha grandi vantaggi e permette a ogni personaggio famoso si entrare nel cuore del pubblico. Una situazione di questo tipo, però, comporta anche la capacità di dover sopportare momenti non sempre positivi. Ne sa qualcosa Alessia Marcuzzi.

I social network sono ormai diventati uno strumento indispensabile per molti personaggi famosi, che hanno la possibilità di dare aggiornamenti sulle loro ultime novità professionali e non solo. Tanti approfittano di questo strumento anche per effettuare una serie di “dirette” in modo tale da tenere un dialogo costante con i propri fan e ridurre così le distanze.

Alessia Marcuzzi Canale 5
Foto | Canale 5

Tutto questo, però, può avere però anche inconvenienti tutt’altro che piacevoli. Una situazione di questo tipo, infatti, finisce per dare spazio senza troppi filtri a quelli che vengono definiti “leoni da tastiera“, che si sentono protetti dallo schermo di un PC o di uno smartphone e si lasciano andare a commenti tutt’altro che piacevoli. Mettere in conto una serie di critiche è inevitabile, ma non si deve mai trascendere e andare oltre. Ne sa qualcosa Alessia Marcuzzi, che ha deciso però di non accettare la situazione passivamente.

Alessia Marcuzzi e la lotta contro gli haters: lei non transige

Come comportarsi se si ricevono commenti poco piacevoli o addirittura insulti tramite i social? Le alternative sono ovviamente due: soprassedere o andare a fondo e cercare di capire chi c’è dietro quell’identità digitale. Alessia ha deciso di optare per la seconda strada.

Tutto era accaduto già diverso tempo fa in occasione di una diretta Instagram che lei aveva organizzato per presentare alcuni suoi prodotti di bellezza. Ad amareggiarla maggiormente era stato non solo l’atteggiamento dei suoi follower, ma il fatto che non si siano tirate indietro nonostante lei avesse invitato a prendervi parte alcune delle sue collaboratrici più care. Ed è per questo che lei aveva ritenuto l’episodio poco rispettoso, al punto tale da volerci vedere chiaro.

Alessia Marcuzzi Rai
Foto | Rai

Chiedo scusa a tutte e tre perché le ho invitate a fare una diretta e non potevo sapere che questo potesse succedere. Dei commenti da parte di uomini così brutti, così maleducati, così sgradevoli… così indecenti. Vorrei che la polizia postale potesse identificare queste persone” – aveva detto in una Instagram Story con tono decisamente poco conciliante.

Gli aspetti negativi della popolarità per lei non si sono però limitati a questo. C’è stato chi addirittura ha creato un profilo social con il suo nome allo scopo di fare leva sulla buona fede delle persone e arrivare a truffare altri utenti. L’autorità giudiziaria anche in questo caso è intervenuta prontamente, ma non può che esserci amarezza per chi si trova ad affrontare una situazione come questa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *