Rosalinda Celentano sfigurata a causa del cancro: non sarà più come prima | La sua reazione

Rosalinda Celentano è indubbiamente una delle persone più conosciute negli ultimi anni in Italia, sia per essere la figlia di Adriano Celentano, ed anche per il suo unico modo di essere. Ciò l’ha portata ad affrontare momenti davvero complicati, e pieni di ostilità.

Rosalinda Celentano, un volto noto della televisione nonché figlia di due grandi artisti: Adriano Celentano e Claudia Mori. Rosalinda è venuta al mondo il 15 luglio 1968 a Roma ed ha dedicato la sua vita alla carriera di attrice.

Rosalinda Celentano (Web source) 11 aprile 2022 esclusiva.com
Rosalinda Celentano (Web source)

Per quanto riguarda la sua vita privata, è noto che è stata legata sentimentalmente dal 2010 al 2014 all’attrice Simona Borioni. Nel 1990 tenta la carriera di cantante partecipando al Festival di Sanremo con la canzone “L’età dell’oro”, dove agguanta la finale nella sezione Giovani.

Nel 1991 vince la sezione “Disco Verde” del Festivalbar. Nel 1994 ha condotto il programma “VideoOne”, al fianco del DJ Roberto Onofri, per ben 150 puntate. Successivamente, però, si dedica a quella che sarà la sua principale professione.

Parliamo della recitazione. Nel 2002 vince il “Globo d’oro” come migliore attrice esordiente, grazie all’interpretazione nel film “Paz!”. Nel 2004, Mel Gibson le affida il ruolo di Satana nel film “La passione di Cristo”.

Un’interpretazione straordinaria, la sua, che le vale una candidatura ai Nastri d’argento come migliore attrice non protagonista. Negli anni seguenti alterna il suo lavoro fra cinema, fiction varie e teatro.

Negli anni seguenti partecipa pure al programma televisivo Ballando con le stelle. E’ anche una grande appassionata di pittura e scultura, avendo realizzato alcune opere d’arte davvero degne di nota. Tuttavia, ha avuto tutto tranne che una vita semplice.

Rosalinda Celentano, il passato difficile fra la famiglia ed il cancro

Rosalinda Celentano, un passato difficile. A partire dal rapporto conflittuale con la sua famiglia, in particolar modo con i suoi genitori. Li ha sempre definiti una famiglia a sé, un cerchio chiuso in cui neanche ai figli è permesso entrare.

A detta sua, li ha vissuti poco a causa delle loro carriere ed è convinta che chi sceglie di essere un’artista e di dedicare tutta la vita a questo, non dovrebbe proprio avere figli. Rosalinda ha sofferto molto l’assenza dei suoi genitori, tanto che avrebbe voluto più tenerezza ed amore dagli stessi.

Rosalinda Celentano (Web source) 11 aprile 2022 esclusiva.com
Rosalinda Celentano, il suo passato difficile fra depressione e cancro (Web source)

Per sfuggire a tutto questo, la figlia di Adriano Celentano se n’è andata via di casa quando aveva soltanto diciotto anni. Il suo percorso, da lì in poi, è stato complesso. Ha passato molti anni nel cercare di guardarsi dentro, di capirsi, avere una risposta anche sulla sua sessualità, mai vissuta o quantomeno per niente compresa.

Riguardo a ciò, ha dichiarato di non aver mai avuto rapporti sessuali né con uomini o con donne. Riesce ad amare, ma solamente di testa o di cuore. Ha vissuto a lungo una grande depressione, dalla quale è uscita solo dopo i cinquant’anni.

E purtroppo non è la sola cosa che ha dovuto affrontare. A 47 anni gli viene diagnosticato un tumore al seno estremamente aggressivo, e così subisce una mastectomia totale. In seguito rifiuta la ricostruzione del seno e, finalmente, fa pace con il suo corpo. E cosa non meno importante, con sé stessa e con il suo vivere quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.