Garrison, l’ex maestro di Amici, si confessa | I problemi mentali fino al manicomio

0
94

Ricordate Garrison Rochelle, maestro di Amici e ballerino, celebre componente del duo Brian e Garrison? Ha svelato un drammatico retroscena della sua vita. Riguarda la malattia mentale che ha sconvolto la sua esistenza.

Garrison è nei cuori di milioni di italiani per la proverbiale simpatia che ha sempre accompagnato la sua professionalità nel ballo. Coreografo di successo, è diventato popolare in coppia con il collega Brian al seguito di star internazionali.

Garrison Rochelle
Garrison Rochelle (fonte web)

La lungimiranza di Maria De Filippi l’ha aiutata a notarlo anche per le sue capacità di intrattenere il pubblico e per questo lo ha voluto fortemente nel cast di Amici in qualità di insegnante di danza moderna.

Un talento naturale nella danza

E’ originario del Texas é da sempre appassionato al mondo della danza. Il suo talento è eccezionale e a vent’anni è già sul palco di Broadway come protagonista del musical Dancin’ diretto dal leggendario coreografo Bob Fosse. E’ qui che avviene il magico incontro con Brian Bullard che lo porterà a formare il sodalizio artistico tra i più riusciti della televisione italiana e internazionale.

Una delle prime apparizioni televisive italiane della coppia sarà quella nelle file del corpo di ballo di Fantastico 4, al seguito della straripante Heather Parisi. La carriera del duo di coreografi è sfavillante ma la coppia decide, dopo qualche anno, di prendere strade separate.

Garrison rimane comunque legato al mondo della danza e si dedica ancora alla coreografia. Lavora proprio in questo campo a Mediaset, nella trasmissione Buona domenica di Costanzo. Da qui il passo è breve e dopo poco approda ad Amici dove Maria De Filippi gli assicura un ruolo principale e, questa volta, davanti ai riflettori.

Ma il passato di Garrison è pieno di ombre e lo straordinario successo è stato sicuramente solo frutto della sua forza di volontà. Il ballerino ha ricevuto sempre molte critiche dalla sua famiglia che continuamente lo ostacolava nella sua scelta artistica.

La malattia che lo ha travolto

Garrison, fin da ragazzo ha rivelato ai suoi genitori la passione per la danza, ma non è stato sempre così facile. Il padre del coreografo era una persona con molti problemi poiché sua mamma, la nonna di Garrison, aveva dei seri problemi mentali che la avevano costretta addirittura ad essere rinchiusa in un manicomio.

Garrison Rochelle
Garrison Rochelle (fonte web)

Il contesto familiare nel quale è dovuto crescere il ballerino, perciò, è stato veramente difficoltoso. Il papà, che era fortemente provato dalla malattia della mamma, prese malissimo la notizia riguardo la passione di Garrison. Fu così che lui decise di partire in cerca di fortuna senza un soldo in tasca.

Leggi anche>>Leonardo Pieraccioni, la situazione è diventata drammatica | Prima le pasticche, ora anche l’alcool

Garrison non ha mai ricucito con il papà e la ferita che gli ha lasciato non si è mai rimarginata. Il rapporto tra i due è sempre stato complicato, fino alla fine dei giorni del genitore. Non è mai avvenuta una riappacificazione anche se la mamma ha avuto con lui un rapporto molto affettuoso. Oggi, quando l’uomo ricorda il padre, trapela ancora l’astio e gli riserva solo parole dure derivate da tanti “non detti” che lo hanno segnato per sempre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here