GF, vi ricordate Massimo Scattarella? Ecco che fine ha fatto oggi il “Pitbull”

Massimo Scattarella è noto per aver partecipato alla decima edizione del Grande Fratello. Il suo sogno è sempre stato affermarsi come culturista: sarà riuscito a realizzarlo?

Massimo Scattarella ha raggiunto la notorietà nel 2010, partecipando al reality show più longevo e seguito d’Italia: il Grande Fratello. Nel corso della trasmissione, si è fatto notare ed apprezzare sia dal pubblico che dagli altri coinquilini per via della sua simpatia ma anche per il suo fisico scolpito, che certamente non è passato inosservato.

Massimo Scattarella (fonte web) 19.04.2022-esclusiva.it
Massimo Scattarella, vi ricordate il “Pitbull” del GF? (fonte web)

Infatti, il suo sogno è sempre stato riuscire ad affermarsi come culturista. Durante la sua permanenza della casa di Cinecittà gli è stato dato il soprannome “Pitbull” vista la sua prestanza. Scopriamo che fine ha fatto oggi, a 12 anni dalla sua entrata nel GF.

La popolarità grazie al GF

Massimo Scattarella è nato a Bari nel 1975. Ha cominciato a desiderare di diventare un famoso culturista fin da bambino: il suo obiettivo era riuscire a mettere su muscoli.

Ha iniziato a lavorare molto presto, all’età di 13/14 anni. Dopo qualche anno ha prestato servizio militare entrando nei paracadutisti. Questa esperienza è stata molto significativa per lui: ha avuto modo di imparare l’importanza del rispetto per le regole.

Nel 2009 è stato selezionato per diventare uno dei concorrenti del Grande Fratello. Prima di entrare nella casa più osservata del Paese, nel corso della presentazione, Scattarella ha spiegato di puntare a raggiungere una stabilità economica e lavorativa. Si è autodefinito come una persona concreta e non solamente un sognatore. Ma è riuscito a realizzare le sue ambizioni?

Che fine ha fatto oggi?

Il “Pitbull”, dopo aver partecipato al Grande Fratello, ha continuato a coltivare le sue passioni. Durante il suo percorso ha dovuto affrontare numerosi ostacoli, costituiti dai problemi di salute che lo hanno colpito.

Si è dovuto sottoporre ad un’intervento alla tibia e al perone. E dopo soli tre mesi ha subito un’altra operazione, questa volta all’arteria della gamba. Ma la sua determinazione l’ha portato a non fermarsi mai. In seguito alla riabilitazione ha ripreso subito gli allenamenti.

Massimo Scattarella oggi (fonte web) 19.04.2022-esclusiva.it
Massimo Scattarella oggi (fonte web)

Scatteralla è riuscito a diventare un culturista molto seguito e, guardando i suoi social, è possibile vederlo tra un allenamento e l’altro. Sempre più in forma, oggi è un affermato personal trainer ed educatore alimentare. Il “Pitbull”, in questo modo, ha potuto trovare anche la stabilità lavorativa ed economica che desiderava in passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *