Sandra e Raimondo, vi ricordate i loro figli? Ecco cosa fanno oggi

Sandra e Raimondo sono stati una delle coppie più amate dagli spettatori. Uniti fino alla fine, in seguito alla loro morte hanno lasciato i figli. Come sono diventati oggi?

Sandra Mondaini e Raimondo Vianello hanno formato una delle coppie più amate e conosciute dai telespettatori.

Sandra e Raimondo (fonte web) 23.05.2022-esclusiva.it
Sandra e Raimondo, che fine hanno fatto i figli dei due attori? (fonte web)

I due si sono conosciuti nel 1958: all’epoca entrambi avevano già una carriera avviata nel mondo dello spettacolo. Presto sono diventati compagni di vita e di lavoro: hanno iniziato subito a recitare insieme e, dopo quattro anni, hanno celebrato le nozze.

La coppia più amata della televisione italiana

Il loro debutto è avvenuto in teatro, nella parodia “Sayonara Butterfly”. Mentre negli anni sessanta hanno preso parte al film “Le olimpiadi dei mariti” insieme ad Ugo Tognazzi.

Nel corso degli anni hanno realizzato diversi spettacoli, tra cui “Noi…no!” (la loro prima trasmissione televisiva a colori). Insieme hanno preso parte agli sketch di “Carosello” in qualità di testimonial pubblicitari di numerosi prodotti. Inoltre, rientrano tra i primi artisti ad essere passati dalla Rai alla Fininvest, ai tempi appena nata, con lo show “Attenti a noi due”.

A partire dal 1988 la coppia è diventata protagonista della popolare sitcom “Casa Vianello”, la più longeva e seguita della televisione italiana. La serie ha riscosso un notevole successo ed a questa si sono aggiunti i film tv “Cascina Vianello”.

“Casa Vianello” è andata in onda fino al 2007 e l’anno successivo i due hanno recitato per l’ultima volta nel film “Crociera Vianello”. La coppia, sia a livello artistico che nella vita privata, è stata insieme fino alla fine.

Raimondo è deceduto nel 2010, in seguito ad un blocco renale. Successivamente alla morte del marito, le già precarie condizioni di salute di Sandra sono peggiorate drasticamente e l’attrice è morta dopo cinque mesi, per insufficienza respiratoria.

Che fine hanno fatto i figli dei due attori?

Sandra e Raimondo non hanno mai avuto figli naturali ma hanno deciso di adottare due bambini di origini filippine, Raimond e John Mark.

I loro genitori, Edgar e Rosalie Magsino, hanno iniziato a lavorare per la coppia negli anni novanta. Tra i Vianello ed i Magsino si è instaurato uno splendido legame, tanto che i loro figli avevano iniziato a chiamare Sandra e Raimondo “zii”.

In seguito alla loro morte, sono nate diverse polemiche per via dell’eredità dei due attori, che avevano deciso di lasciare tutto alla famiglia Magsino.

John Mark e Raimond, da bambini, si sono fatti conoscere dal pubblico apparendo nella sitcom “Casa Vianello” ma oggi la loro vita è completamente cambiata. Attualmente hanno rispettivamente 29 anni e 24 anni e vivono nello storico attico di Segrate dei loro affezionati genitori adottivi.

Sandra e Raimondo, figli adottivi (fonte web) 23.05.2022-esclusiva.it
John Mark e Raimond oggi (fonte web)

Raimond, dopo aver seguito dei corsi di memoria e lettura veloce, si è avvicinato al campo del network marketing ed oggi ha una specializzazione nel settore. Mentre John Mark ha fondato una società immobiliare.

Per quanto riguarda Edgar e Rosalie, al momento si occupano della gestione di una ONLUS nelle Filippine, dedicata a Sandra e Raimondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *