Alessandra Celentano, non è più quella di un tempo | Ha rischiato la carriera per un problema fisico

0
118

Ballerina, coreografa ed insegnante, Alessandra Celentano ha lavorato con i più importanti interpreti del settore. La sua carriera è stata intaccata da una brutta patologia.

Figlia di Alessandro Celentano (fratello del celebre Adriano), Alessandra Celentano ha sempre avuto una forte passione per la danza che l’ha portata fin da bambina a studiare con i maestri più conosciuti a livello internazionale.

Alessandra Celentano (fonte web) 02.06.2022-esclusiva.it
Alessandra Celentano, la verità sui problemi di salute che hanno intaccato la sua carriera (fonte web)

Ha raggiunto la notorietà a metà degli anni ottanta, con il suo ingresso nella rinomata compagnia Aterballetto, diretta da Amedeo Amodio. Si è contraddistinta subito, diventato la prima ballerina di diverse coreografie.

Nel corso della sua carriera ha lavora con celebri interpreti del calibro di Elisabetta Terabust, Alessandro Molin, Julio Boca e Monique Loudières. Inoltre ha girato il mondo esibendosi in Europa, Stati Uniti, Canada, Brasile, Venezuela, Tunisia ed Algeria. Per poi diventare maestra di ballo dei teatri più importanti del paese, tra cui il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro dell’Opera di Roma ed il Teatro San Carlo di Napoli. In questo periodo, ha avuto modo di collaborare con grandi ballerini, come Roberto Bolle, Oriella Dorella, Ambra Vallo e Giuseppe Picone.

A partire dal 2003 è entrata nel cast del talent show “Amici” condotto da Maria De Filippi, in veste di insegnante di danza classica e coreografa. La Celentano ha potuto farsi conoscere dagli spettatori, pur finendo al centro di diverse polemiche per via del suo metodo d’insegnamento. Spesso, infatti, è stata criticata per l’eccessiva durezza nei confronti degli allievi.

La patologia che ha colpito la coreografa

In un intervista alla rivista “OK Salute e Benessere” la coreografa ha parlato del suo amore per la danza. La Celentano ha rivelato di aver affrontato numerosi sacrifici per poter seguire la sua passione. Ha poi raccontato dei problemi di salute che ha ignorato per diverso tempo, finendo solamente col peggiorare la situazione.

Per anni, infatti, ha sofferto a causa di un dolore al piede: “Stringevo i denti, mi infilavo le scarpette e danzavo come se niente fosse” ha ammesso nell’intervista.

Alessandra Celentano (fonte web) 02.06.2022-esclusiva.it (1)
(fonte web)

All’epoca la sua carriera era all’apice e non aveva intenzione di fermarsi per nessun motivo al mondo. Così si è limitata a sperare che il dolore sparisse. Ma il risultato ottenuto è stato l’esatto opposto: “Anziché abbandonarmi, si è acutizzato nel tempo” e, col passare degli anni, la sua articolazione ha cominciato a “bloccarsi” ed irrigidirsi.

La coreografa è arrivata al punto di avere difficoltà a muoversi. Quando ha finalmente deciso di rivolgersi ad un medico, quest’ultimo si è “messo le mani nei capelli” e le ha diagnosticato la sindrome dell’alluce rigido.

La Celentano si è dovuta sottoporre a due operazioni di artrodesi metatarso-falangea. Fortunatamente non è stata costretta a rinunciare alla sua carriera nel mondo della danza e, grazie agli interventi, ha potuto tornare ad insegnare, nonostante non abbia più “i piedi di un tempo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here