Gommone si ribalta in mare: morto un turista

Un turista umbro di 77 anni è morto ieri mattina ad Aglientu (Sassari) dopo che il gommone sul quale si trovava con un amico si è ribaltato in mare. Inutili i soccorsi.

Nella tarda mattinata di ieri ad Aglientu, in provincia di Sassari, un gommone con a bordo due turisti si è ribaltato a largo. Purtroppo una delle due persone, un uomo di 77 anni, è stato inghiottito dall’acqua e non è riuscito a mettersi in salvo.

Aglientu gommone si ribalta morto turista 77 anni
(Carlo Toffolo ​- Adobe Stock)

Scattato l’allarme, sono intervenuti i soccorritori che hanno recuperato l’altro turista, trasportato in ospedale per le cure del caso, e successivamente il corpo ormai senza vita del 77enne. Sul posto anche le forze dell’ordine per gli accertamenti.

Aglientu, gommone si ribalta in mare: turista di 77 anni perde la vita, in salvo l’amico

Aglientu gommone si ribalta morto turista 77 anni
(Marcodotto – Adobe Stock)

Doveva essere una mattinata all’insegna del relax, ma si è trasformata in un dramma. È accaduto ieri, martedì 28 giugno, nelle acque di Aglientu, piccolo comune in provincia di Sassari, dove un gommone su cui si trovavano due turisti, in vacanza sull’Isola, si è ribaltato improvvisamente nelle acque della costa di Monti Russu.

A chiamare i soccorsi sarebbe stata una bagnante che ha visto i due uomini in difficoltà in mare. Immediatamente, dopo la segnalazione, sono scattate le operazioni di soccorso: la Guardia Costiera è arrivata sul posto ed ha tratto in salvo uno dei due turisti, poi traportato a riva, dove è stato affidato allo staff sanitario del 118 che lo ha trasportato in ospedale. Le sue condizioni, riporta la redazione de Il Corriere Adriatico, non desterebbero particolari preoccupazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scooter si schianta contro un palo: padre e figlia perdono la vita

Poco dopo è stato, invece, recuperato il corpo dell’altro turista, un 77enne residente ad Umbertide (Perugia), di cui non è stata diffusa l’identità, che inizialmente era stato dato per disperso. Per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Nel frattempo sono sopraggiunti anche i carabinieri di Tempio Pausania e gli agenti della Polizia Locale a cui è ora affidato il compito di chiarire cosa sia accaduto. Non è ancora chiaro, difatti, cosa abbia provocato il ribaltamento del gommone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.