Donatella Rettore, avete mai visto il marito? Anche lui lavora nel mondo della musica

Donatella Rettore è stata una delle cantanti più influenti nel panorama musicale italiano. L’artista è legata sentimentalmente al suo compagno da oltre 40 anni: la loro storia è nata grazie alla passione in comune per la musica.

Attiva dagli anni settanta, Donatella Rettore ha lasciato il segno nel panorama musicale italiano diventando una vera icona. All’epoca, il suo stile ribelle e le sue performance provocatorie ed ironiche hanno stregato il pubblico.

Donatella Rettore (fonte web) 16.06.2022-esclusiva.com
Donatella Rettore, avete mai visto il marito della cantante? (fonte web)

Il successo è arrivato a partire dal 1979, con l’uscita di “Splendido Splendente”, diventata una hit. Mentre all’inizio degli anni ottanta ha pubblicato il singolo “Kobra”, con una vena decisamente ironica ed ammiccante, grazie al quale si è aggiudicata il primo posto al Festivalbar.

È stata poi la volta di “Donatella”, uno dei primi brani di genere ska usciti in Italia, nonché ennesimo successo che l’ha portata alla consacrazione.

Nel 2005, Donatella si è sposata con Claudio Regio ma la loro relazione è iniziata molto prima: ad unirli è stata la passione in comune per la musica.

Chi è Claudio Regio

Donatella Rettore e Claudio Regio non sono “solo” legati a livello sentimentale. Tra i due c’è anche un’unione musicale. Insieme hanno realizzato alcuni dei più grandi successi della cantante, come i sopracitati “Kobra” e “Splendido Splendente”.

Claudio, infatti, è un musicista ed in passato ha lavorato come autore di numerose colonne sonore cinematografiche, oltre ad aver curato i testi di diverse canzoni della Rettore e non solo. Intervistato come ospite a “Domenica In”, ha parlato del suo primo incontro con la moglie.

Donatella Rettore Claudio Regio (fonte web) 16.06.2022-esclusiva.com
Donatella Rettore e Claudio Regio (fonte web)

La prima volta in cui si sono visti è stata “catastrofica”: i due si sono conosciuti in uno studio di registrazione, entrando da subito in contrasto e finendo con l’odiarsi a vicenda. In seguito al primo incontro disastroso, il destino ha voluto che si trovassero nuovamente. “Ci siamo incontrati dopo qualche mese inaspettatamente in un festival rock a Taranto e abbiamo fatto coppia fissa” ha ricordato Claudio.

Il musicista ha poi raccontato del loro viaggio di ritorno in pulmino, passato attaccato alla sua futura moglie per ben cinque ore. A partire da quel momento non si sono mai più lasciati.

Era il 1977 quando si sono fidanzati. Insieme hanno saputo dare vita ad una relazione stabile, basata sulla fiducia ed il rispetto reciproci. “La nostra è stata una vita molto articolata” ha proseguito il marito della cantante. Tra “momenti spettacolari” e momenti complicati” sono sempre rimasti uniti. “Una vita decisamente entusiasmante, felice” ha affermato Claudio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.