Cade dalla moto percorrendo la statale: morto un uomo

Un centauro di 66 anni è morto questa mattina in seguito ad un tragico incidente avvenuto sulla statale 115 Sud Occidentale Sicula a Porto Empedocle, comune in provincia di Agrigento. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, a bordo anche dell’elisoccorso, e le forze dell’ordine.

Dramma sulla statale 115 a Porto Empedocle, comune in provincia di Agrigento, dove questa mattina è deceduto un uomo di 66 anni. La vittima stava percorrendo la strada in sella alla sua moto, ma ha perso il controllo della due ruote ed è caduto sull’asfalto.

Porto Empedocle Incidente moto morto 66enne
(zenitfotovideo.it – Adobe Stock) – Esclusiva.com

Scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i soccorsi che non hanno potuto far nulla per il centauro: troppo gravi le ferite riportate. I rilievi sono stati affidati agli agenti della Polizia Stradale che ora dovrà indagare sulla dinamica dell’incidente. Aperta un’inchiesta dalla Procura.

Porto Empedocle, cade dalla moto sulla statale 115 Sud Occidentale Sicula: morto un centauro di 66 anni

Porto Empedocle Incidente moto morto 66enne
(tomas – Adobe Stock) – Esclusiva.com

Si macchiano ancora di sangue le strade del nostro Paese. Questa mattina, venerdì 29 luglio, un uomo ha perso la vita lungo la statale 115 Sud Occidentale Sicula nel territorio di Porto Empedocle (Agrigento). Si tratta di Alfonso Macannuco, 66enne originario del capoluogo di provincia siciliano, ma residente da tempo in Belgio.

Il 66enne, che stava trascorrendo le ferie in Sicilia, secondo quanto scrivono la redazione locale di Agrigento Notizie, era alla guida della sua moto, una Yamaha Virago, quando improvvisamente è caduto rovinosamente sull’asfalto per cause ancora in fase di accertamento. L’impatto al suolo non gli ha lasciato scampo.

Il centralino del 118 ha inviato sul posto un’ambulanza e l’elisoccorso. Purtroppo, però, per il motociclista era ormai troppo tardi: i sanitari non hanno potuto far altro che appurarne il decesso, sopraggiunto per le gravissime ferite riportate nel sinistro.

Oltre ai soccorsi sono arrivati anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno effettuato i rilievi. Sul sinistro, riportano i colleghi della redazione di Agrigento Notizie, è stata aperta dalla Procura della Repubblica un’inchiesta per chiarire la dinamica e risalire ad eventuali responsabilità. Al momento, però, pare essersi trattato di un incidente autonomo che non avrebbe, dunque, coinvolto nessun altro veicolo in transito sulla strada statale.

Porto Empedocle Incidente moto morto Alfonso Macannuco
(cineberg – Adobe Stock) – Esclusiva.com

Per permettere i rilievi e la rimessa in sicurezza della carreggiata il tratto interessato è stato chiuso per alcune ore ed il traffico deviato dalle forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.