Aumento in bolletta, costo di luce e gas le nuove voci nello scontrino di una pizzeria | Il gesto del proprietario

Aumento in bolletta: cosa fare? Qualcuno ha aggiunto la voce gas e luce nello scontrino della propria pizzeria. Ecco dove è successo e come il proprietario ha giustificato la sua scelta.

bar aumento bolletta
Bar (Pixabay) ESCLUSIVA.COM

Da mesi non si parla d’altro e dopo l’emergenza sanitaria e un conflitto in corso in Ucraina, l’aumento in bolletta è ciò che preoccupa molti italiani che non sanno più come arrivare a fine mese. In particolare i proprietari di bar e ristoranti che si sono ritrovati all’improvviso a dover alzare i prezzi.

Infatti, tanti sono i locali dove l’aumento è stato evidente ed ha messo in difficoltà i clienti. Qualcuno addirittura avrebbe aggiunto allo scontrino una voce riguardante il costo di luce e gas. Scopriamo tutti i dettagli.

 Aumento in bolletta, prezzi più alti ovunque

A Napoli, il proprietario di una pizzeria ha scelto una strada diversa così da trovare una soluzione al problema riguardante l’aumento in bolletta. Ha inserito nello scontrino il costo di luce e gas.

scontrino luce gas aumento bolletta
Scontrino (Instagram) ESCLUSIVA.COM

Alla Pizzeria Gorizia, Salvatore Grasso ha deciso di aggiungere nel conto una nuova voce. Quindi, chiunque abbia voglia di trascorrervi una serata, dovrà pagare anche il gas, l’energia elettrica e l’affitto.

Lo ha raccontato il diretto interessato sui social. Il proprietario ha spiegato che si tratta di una vera e propria protesta ed ha condiviso lo scontrino con il costo del gas e l’ultima bolletta dell’energia elettrica appena pagata. Poi ha scritto a Italiaatavola

L’anno scorso per l’energia e la luce al mese pagavo 2.500 euro, a luglio invece la cifra è salita a 8.300. Per forza ho dovuto ritoccare i prezzi delle mie pizze.

E c’è di più, lo scontrino sembra non avere nessun valore legale, ma è una provocazione. Infatti, qualora inserisse tali voci, il proprietario sarebbe costretto a pagare l’Iva. Grasso ha giustificato la sua scelta perché qualche cliente si è lamentato che negli ultimi tempi il prezzo delle pizze è aumentato. Sul menù si legge che la margherita d’asporto è salito da 4,5 a 5,5 euro e in sala viene servita ad un prezzo di 8 euro.

pizzeria aumento bolletta
Pizzeria (Pixabay) ESCLUSIVA.COM

In un solo anno, l’aumento in bolletta è stato di 5000 euro. Insomma, un brutto colpo per Salvatore Grasso e tutti coloro che possiedono un negozio o un locale da portare avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.