Donna muore dopo essere stata investita da una moto | Il VIDEO è scioccante

Una moto ha colpito una donna morta sul colpo sul lungomare di Napoli: c’è un video che testimonia quanto è successo, tutti i dettagli sulla vicenda.

moto incidente napoli
Motociclista (Pixabay) ESCLUSIVA.COM

Si chiama Elvira Zriba, la donna colpita e uccisa sul lungomare di Napoli da una moto che è arrivata, impennando ad alta velocità. La vittima sarebbe una cameriera di origine tunisina che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali in via Caracciolo, intenta ad andare a buttare l’immondizia.

Dopo essere stata presa dal pirata della strada, è scaraventata a terra per circa 20 metri. Immediatamente  è stata trasportata in ospedale ma non c’è stato nulla da fare, le sue condizioni erano disarmanti.

Donna morta colpita da una moto: il video della verità

La vicenda è stata accertata grazie ad un video delle telecamere di sorveglianza, acquisito mercoledì dal reparto Infortunistica stradale. Secondo una prima ricostruzione, il motociclista non avrebbe avuto la patente.

lungomare napoli incidente moto
Lungomare Napoli (Instagram) ESCLUSIVA.COM

La tragedia sarebbe avvenuta nella notte tra domenica e lunedì, poco prima delle 2. Dal video è evidente che la moto andava ad una velocità elevata e l’impatto è stato violento per la donna che non ha avuto modo di accorgersi di ciò che stava accadendo.

Elvira stava attraversando nella piena tranquillità, come ogni sera, per buttare l’immondizia, quando è stata presa in pieno dal pirata della strada. Inoltre, il motociclista sarebbe stato in compagnia di un’altra persona che a quanto pare sarebbe uscito illeso dall’incidente.

Nonostante lo schianto, la moto si sarebbe piegata ma avrebbe proseguito per altri 30 metri. Lo afferma il fatto che sulla strada non ci sarebbe nessun segno di frenata.  A quanto pare, a causa dell’alta velocità e dell’impennata, la visibilità del motociclista sarebbe stata ridotta a zero. Infatti, secondo gli esperti, che stanno lavorando sul caso,  la moto viaggiava ad una velocità pari a 100 km/h ma niente è ancora certo dal momento che sono ancora in corso le indagini che potranno confermare o meno i dettagli sull’accaduto.

polizia incidente moto
Polizia (Instagram) ESCLUSIVA.COM

Sono sempre di più gli incidenti che si verificano, dove non solo viene violato il codice della strada ma il responsabile cerca di fuggire, lasciando la vittima a terra e senza alcun aiuto e supporto. In questo caso, bisogna capire se si è trattato di un coincidenza o di un evento premeditato. Saranno gli addetti alle indagini a stabilirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.