Omicidio-suicidio, uccide l’ex moglie e poi si impicca | Il motivo

Una donna è stata uccisa dal suo ex compagno che si è poi suicidato: l’ennesimo caso di omicidio-suicidio, tutti i dettagli sull’accaduto.

ambulanza omicidio suicidio
Ambulanza (Instagram) ESCLUSIVA.COM

E’ l’ennesimo caso di omicidio-suicidio, l’episodio avvenuto in provincia di Brindisi a Villa Castelli, dove un uomo ha ucciso la sua ex compagna a colpi di pistola per poi suicidarsi, impiccandosi nella propria abitazione.

La tragedia si è consumata questa mattina e secondo quanto riportano le prime indagini, l’assassino si sarebbe recato nei pressi dell’azienda tessile dove lavorava la sua ex fidanzata.

Omicidio- suicidio, i dettagli sulla vicenda

Non si sarebbe rassegnato alla fine della relazione e così avrebbe deciso di compiere il gesto estremo che ha portato alla morte entrambi. E’ questo ciò che è emerso da una prima ricerca portata avanti dagli agenti di polizia e altri esperti.

omicidio suicidio polizia
Polizia (Instagram) ESCLUSIVA.COM

Si chiamava Giuseppina Fumarola la vittima assassinata dal suo ex compagno Vito Sussa. La donna aveva anche due figli avuti da una precedente relazione. Sul posto, in prossimità dell’azienda tessile dove lavorava sono arrivati i carabinieri e la polizia locale.

Successivamente, è stato ritrovato l’omicida impiccato a casa sua dove c’erano anche tre fucili e una pistola, attualmente sotto sequestro. Gli esperti hanno acquisito un video dalle telecamere di sorveglianza esterna dell’azienda ed hanno potuto ricostruire la dinamica della vicenda. Inoltre, alcune colleghe della vittima hanno avuto un malore dopo la scoperta dell’omicidio.

Quello di Brindisi non è il primo caso di Omicidio- suicidio. Qualche settimana fa a Savona si è verificato un episodio simile dove sono morti due genitori, lasciando orfani due figli.

Nadia Zanatta è stata uccisa dal marito Antonino Santangelo che si è tolto la vita dopo l’omicidio. Uno dei figli della coppia nel corso del funerale ha affermato

Non riesco a perdonarlo per quello che ha fatto a noi, ma per mio padre provo pena, non rabbia. E’ sempre stato un padre gentile. Vi porterò sempre nel mio cuore, vi amo più della mia stessa vita. Addio mamma, addio papà, aspettateci.

E poi ancora

Se non avessi avuto mio fratello Diego sarei venuto con voi, mamma e papà.

polizia omicidio suicidio caso
Polizia (Instagram) ESCLUSIVA.COM

Eventi di questo tipo sono sempre più frequenti e sono tante le persone che si ritrovano vittime di tali tragedie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *