Muore dopo essersi ferito con i vetri rotti di una finestra | L’episodio TRAGICO

Manuel Godoy è stato trovato morto nella sua abitazione in provincia di Trento, si parla di un incidente avvenuto in casa: tutti i dettagli.

manuel godoy morto
Manuel Godoy (Instagram) ESCLUSIVA.COM

Ci troviamo a Marco di Rovereto, in provincia di Trento, dove Manuel Godoy ha perso la vita a causa di un evento accidentale avvenuto nella propria abitazione. Aveva appena trentatré anni e tanti sogni da realizzare.

Sabato scorso, però, è stato ritrovato morto in un mare di sangue. Non si tratterrebbe di nessun delitto, almeno secondo una prima ricostruzione, ma di una tragedia avvenuta casualmente: una ferita che ha portato ad una perdita di sangue abbondante e nessun soccorso hanno recato ad una conseguenza fatale.

Manuel Gordy, un incidente da evitare

I carabinieri hanno trovato il trentatreenne morto a terra in casa e una portafinestra rotta con alcune parti addosso alla vittima. Manuel aveva poi dei tagli profondi derivati dal vetro rotto andato in frantumi. Anche alcuni mobili sarebbero stati danneggiati.

ambulanza morto manuel godoy
Ambulanza (Instagram)ESCLUSIVA.COM

A quanto pare Gordy viveva da solo e sembra che non avesse avuto visite prima di morire. Per tali motivi, gli agenti di polizia e tutti coloro che stanno lavorando al caso hanno ipotizzato che si è trattato di un incidente, ma il giallo resta aperto così da confermare o smentire l’ipotesi.

L’allarme sarebbe scappato per mezzo dei vicini di casa, ma all’arrivo dei soccorritori, il giovane era già morto e non c’è stato nulla da fare. Intanto sui social non sono mancati messaggi, post e commenti da parte di amici e conoscenti della giovane vittima che secondo quanto si legge era una persona molto buona, bella dentro e fuori.

Qualcuno, infatti, ha scritto

Eri bello come il sole, una luce della quale tutti ne volevano un pezzetto.

Sono in corso gli accertamenti affinché venga a galla la verità. I vicini saranno di nuovo interrogati e così anche le persone più care.

polizia incidente manuel gondoy
Polizia (Instagram) ESCLUSIVA.COM

Se non si fosse trattato di un evento accidentale, cosa si nasconderebbe dietro alla morte del ragazzo? Attendiamo ulteriori dettagli sulla vicenda che ha lasciato l’Italia intera senza parole. Le indagini continuano e il lavoro degli inquirenti è fondamentale per capire cosa sia successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *