Bonolis disperato per la perdita del suo amico e collega | La celebre coppia televisiva non ci sarà più

Bonolis è tutte le sere in onda su Canale 5 alla guida di Avanti un altro e intrattiene milioni di telespettatori con le sue fantastiche gag. Ma la notizia che forse nessuno voleva sentirsi dare è quella che lo ha devastato. Ha perso il suo amico di sempre con il quale ha condiviso gran parte della sua carriera.

Paolo difficilmente si fa vedere in pubblico senza una spalla che lo supporti alla conduzione dei suoi programmi più famosi. I suoi sono sodalizi artistici che lo hanno portato alle vette del successo e lo hanno fatto entrare nei cuori del pubblico.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis (fonte web)

Paolo Bonolis è un personaggio che tiene molto alla sua vita privata. Non svela nessun retroscena e per far questo rimane lontano da tutti i social. Dice di non aver un buon rapporto con la tecnologia e di usare lo smartphone esclusivamente per le telefonate.

Le uniche notizie che trapelano sul suo conto sono quelle che ogni tanto si fa sfuggire sua moglie Sonia Bruganelli che lo accompagna in ogni nuova avventura televisiva e lo supporta nella comunicazione via web.

La perdita dell’amico

Ma adesso Paolo Bonolis deve fare i conti con la realtà. Deve metabolizzare quella notizia che lo ha fatto sentire smarrito, senza più uno dei suoi punti di riferimento che lo ha accompagnato per tantissime puntate dei suoi show televisivi.

Il suo pubblico, abituato a vederlo sempre accanto a qualcuno, sarà sconvolto apprendendo la notizia della perdita che ha subito Bonolis. Difficile ripensare alla carriera del conduttore senza accanto uno dei suoi più fedeli amici.

Chi non ricorda i suoi esordi alla tv dei ragazzi? Paolo era giovanissimo e conduceva, già con maestria, uno delle trasmissione culto degli anni ’80 e ’90: Bim Bum Bam. Il programma ha tenuto incollati allo schermo milioni di ragazzini, oggi ormai quasi cinquantenni.

Paolo Bonolis e Uan nell'ultima apparizione insieme
Paolo Bonolis e Uan nell’ultima apparizione insieme (fonte web)

Al fianco di Paolo c’è sempre stato Uan, il cane rosa con il grande sopracciglio fucsia che si muoveva al ritmo delle sue emozioni. Il pupazzo, a differenza di Bonolis, non ha avuto una carriera sfolgorante. Dopo la conduzione del pomeriggio dei ragazzi fu custodito presso la Scuola di Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano vicino a molti altri personaggi che sono entrati nella storia della tv, uno fra gli altri l’indimenticabile topo Gigio.

Leggi anche>>Luca Laurenti, la drastica decisione | Lascia la moglie a causa di Bonolis!

Ma il 30 settembre del 2005 fu proprio Bonolis a portarlo con sé per mostrarlo al pubblico durante una sua intervista nella trasmissione Matrix. Da quel momento se ne sono perse le tracce e si pensa che il prezioso pupazzo possa essere stato rubato. In giro ci sono tante copie, ma l’originale rimarrà sempre e solo uno e ancora oggi non sappiamo dov’è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.