Lory Del Santo racconta dell’abuso subito | “Una delle cose più drammatiche della mia vita”

L’attrice nel corso della sua vita ha superato tanti momenti tragici. A questi si è aggiunto il racconto di una terribile violenza.

Lory Del Santo ha esordito nel 1975 come valletta al Festival Bar ed ha raggiunto la notorietà negli Ottanta, diventando una delle showgirl più amate dai telespettatori.

Lory Del Santo
Lory Del Santo racconta della violenza subita (web source)

Nata nel 1958 a Povegliano Veronese, la sua infanzia è stata molto dura e segnata dal disagio. I suoi genitori l’hanno avuta quando erano giovani ed in una situazione economica precaria.

Malgrado tutto, Lory è riuscita a trovare la sua strada entrando nel mondo dello spettacolo a soli 16 anni. Col tempo ha cominciato ad appassionarsi di fotografia e cinema, così ha partecipato a Miss Universo nel 1980 ed ha iniziato a posare come modella.

Nel 1981 è entrata nel cast della trasmissione Tagli, ritagli e frattaglie nel ruolo della “sexy-archivista” per poi prendere parte a diversi film di genere. Inoltre ha partecipato ai programmi Drive In, Sponsor City e Bum Bum all’italiana. Nel frattempo è apparsa sulle copertine di riviste molto popolari tra cui Cosmopolitan e Playboy.

In merito alla sua vita privata, fin dagli esordi Lory ha fatto parlare di sé per via dei gossip intorno alle sue relazioni. Ha avuto una storia con il celebre chitarrista Eric Clapton, dal quale ha avuto un figlio nel 1986. Il bambino è morto drammaticamente nel 1991, dopo essere precipitato da un grattacielo di New York.

Anche Loren, nato nel 1999, è andato incontro ad un tragico destino. Il ragazzo si è suicidato negli Stati Uniti nel 2018, dopo aver lottato contro all’anedonia, un disturbo caratterizzato dall’incapacità di provare appagamento ed interesse per le attività considerate generalmente piacevoli.

Il racconto della violenza subita

Lory Del Santo ha affrontato tutte queste tragedie, mostrando una grande forza. L’attrice, nel corso di un’intervista, ha rivelato di aver vissuto un altro trauma drammatico.

Lory Del Santo
Lory Del Santo, il racconto sconvolgente (web source)

Ha raccontato di aver subito un abuso. Non ha fatto il nome dell’uomo che l’ha violentata ma ha spiegato che era l’amico di una sua amica e che all’epoca si trovava a Londra.

“L’avevo conosciuto la sera precedente, lasciamo perdere, è andata a finire male. È stata una delle cose più drammatiche della mia vita” ha affermato. L’uomo l’ha presa a schiaffi e lei, per paura che potesse farle del male, non ha opposto resistenza.

Un racconto che fa venire i brividi: “Ho capito che era meglio dirgli di sì piuttosto che provare a dire di no e avere qualche dramma successivo” ha spiegato.

L’uomo è riuscito a convincerla a salire nella sua camera in hotel con una scusa e non l’ha fatta uscire per tutta la notte.

Leggi anche: Vladimir Luxuria, la confessione drammatica del periodo “buio”: la droga, la prostituzione e le violenze

Lory ha rivelato di essersi “concessa” per non rischiare la vita. Non ha mai denunciato l’accaduto per paura di una vendetta. Si è limitata a cercare di dimenticare la violenza subita, destinata però a rimanere un trauma indelebile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.