Drammatico incidente sul lavoro: operaio perde la vita

Un operaio di 61 anni è morto questa mattina a Paternò (Catania) cadendo da un’impalcatura mentre eseguiva dei lavori ad un edificio. Indagano i carabinieri.

Ennesima vittima sul lavoro in Italia. Questa mattina un operaio di 61 anni ha perso la vita a Paternò (Catania) mentre eseguiva dei lavori ad un edificio: il 61enne sarebbe precipitato da un’impalcatura finendo al suolo dopo un volo di diversi metri.

Paternò operaio morto incidente lavoro
(Natalia Koroshchenko – Pixabay)

I sanitari del 118 intervenuti sul luogo dell’incidente hanno provato a rianimare l’operaio, ma non sono riusciti a strapparlo alla morte. Sulla tragedia sono ora in corso le indagini dei carabinieri, sopraggiunti sul posto.

Paternò, drammatico incidente sul lavoro: operaio di 61 anni muore precipitando da un’impalcatura

Paternò operaio morto incidente lavoro
(Dmitry Vereshchagin – Adobe Stock)

Intorno alle 8 di questa mattina, mercoledì 29 giugno, un operaio è morto mentre lavorava ad un edificio, sito in via Erbe Bianche a Paternò, comune in provincia di Catania. Si tratta di Angelo Aiosa, 61enne che si era candidato a sindaco alle elezioni comunali di due settimane fa con la lista “Alleanza per Paternò”.

Non è ancora chiaro il quadro di quanto accaduto, ma sembra, dalle prime informazioni apprese dai colleghi de Il Giornale di Sicilia, che Aiosa stesse lavorando su un’impalcatura quando è precipitato nel vuoto finendo al suolo. Un volo di diversi metri che non gli ha lasciato alcuno scampo.

Scattato l’allarme, presso l’edificio è arrivato lo staff medico del 118. I soccorritori hanno attivato le manovre di rianimazione, ma dopo svariati tentativi si sono arresi all’evidenza dichiarando la morte dell’operaio, sopraggiunto poco dopo la caduta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Festa di compleanno si trasforma in tragedia: ragazzo si tuffa in piscina e muore

Delle indagini per ricostruire l’incidente e risalire alle cause che hanno fatto precipitare nel vuoto la vittima si stanno occupando i carabinieri della stazione di Paternò, giunti sul posto per tutti gli accertamenti del caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vespa si scontra con un’ambulanza ad un incrocio: morto segretario dell’Ugl

Diffusasi rapidamente la drammatica notizia, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio, apparsi anche sui social network, per i familiari di Aiosa, molto conosciuto nella città in provincia di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *