Incidente mortale sul lavoro: operaio cade da un’impalcatura e muore

Un incidente sul lavoro è costato la vita ad un operaio di 49 anni, deceduto questa mattina in un cantiere a Roma. Sul posto i soccorsi del 118 e gli agenti della Polizia.

Non si placa la scia di sangue dei morti sul lavoro. Un operaio di 49 anni è morto a Roma mentre eseguiva dei lavori di demolizione di un palazzo: il 49enne sarebbe precipitato nel vuoto da un’impalcatura sulla quale si trovava.

Roma precipita impalcatura morto operaio
(photo 5000 – Adobe Stock)

A nulla è servito il tempestivo intervento dei soccorsi, chiamati dai colleghi presenti all’interno del cantiere. L’operaio è deceduto subito dopo la caduta per i gravissimi traumi riportati. In corso le indagini della Polizia, giunta sul posto per i rilievi del caso.

Roma, incidente mortale sul lavoro: operaio di 49 anni cade da un’impalcatura e muore

Roma precipita impalcatura morto operaio
(Stefano Neri – Adobe Stock)

Questa mattina, giovedì 30 giugno, intorno alle 9, un operaio è morto mentre lavorava alla demolizione di un palazzo, sito a Roma in via Boncompagni al civico 71. Si tratta di un uomo di 49 anni di cui non è stata resa nota l’identità.

La vittima pare stesse eseguendo delle operazioni su un’impalcatura del cantiere, ma per ragioni al vaglio delle forze dell’ordine, è caduta nel vuoto. Dopo un volo di circa due metri, riporta la redazione del quotidiano Repubblica, l’operario avrebbe battuto violentemente la testa contro un attrezzo che si trovava a terra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Precipita da un palazzo e perde la vita: indagano i carabinieri

I colleghi hanno subito dato l’allarme e soccorso il 49enne. Presso il cantiere è arrivata l’equipe medica del 118, ma era ormai troppo tardi. I soccorsi hanno dichiarato sul posto il decesso dopo svariati tentativi di rianimazione, rivelatisi inutili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giornalista scomparso durante un giro in mountain bike: trovato morto poche ore dopo

Intervenuti anche gli agenti della Polizia dei commissariati Castro Pretorio e Trevi che stanno provvedendo agli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica del tragico incidente. Le forze dell’ordine dovranno risalire alle cause che hanno fatto precipitare l’operaio. Non è esclusa l’ipotesi che la vittima possa essere stata colta da un malore improvviso mentre si trovava sull’impalcatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.