Il gesto eroico di un padre: salva la moglie ed i figli, ma muore in mare

Un uomo di 49 anni è morto mercoledì mattina in mare a Passoscuro (Roma) dopo aver salvato i figli e la moglie che stavano per annegare.

Un gesto eroico per salvare i suoi figli e la moglie in mare è costato la vita ad un uomo di 49 anni. È accaduto mercoledì nella tarda mattinata a Passoscuro, località nel comune di Fiumicino sul litorale di Roma.

Passoscuro padre morto salva moglie figli
(4lb – Pixabay)

Il 49enne stava trascorrendo una giornata in spiaggia con la famiglia, quando i quattro hanno deciso di fare un bagno. L’uomo ha visto la moglie ed i figli, due bambini di 8 e 10 anni, in difficoltà ed è riuscito a portarli vicino la riva, ma ha perso i sensi. Quando è stato recuperato, purtroppo, era ormai troppo tardi.

Passoscuro, salva i figli e la moglie che stavano per annegare: morto padre di 49 anni

Passoscuro padre morto salva moglie figli
(wellphoto – Adobe Stock)

Una vera e propria tragedia quella verificatasi mercoledì 29 giugno sulla spiaggia a Passoscuro, piccola località nel comune di Fiumicino, in provincia di Roma, dove un uomo ha perso la vita. La vittima è Jame Bolivar, 49enne di nazionalità ecuadoregna, ma residente nella Capitale.

L’uomo si era recato sulla spiaggia della località balneare per trascorrere una giornata al mare insieme alla moglie e ai due figli, una bimba ed un bambino di 8 e 10 anni. Durante la mattinata, scrive la redazione de Il Mattino, la famiglia si è tuffata in acqua per fare un bagno, ma tutti vengono trascinati dalla corrente. Jame, però, è riuscito a raggiungere i figli e la moglie trascinandoli dove toccavano, ma ha perso i sensi finendo sott’acqua. Nel frattempo è intervenuto il bagnino che lo ha portato a riva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente durante le prove libere in pista: morto un giovane pilota

Qui erano presenti due medici che hanno avviato le manovre di rianimazione, poi proseguite dallo staff sanitario del 118, giunto sul posto a bordo di un’ambulanza e dell’elisoccorso. Dopo svariati tentativi, però, i soccorritori si sono dovuti arrendere costatando il decesso del 49enne. Non è chiaro se l’uomo sia morto per annegamento o per un malore sopraggiunto dopo lo sforzo per salvare la sua famiglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cadono nella piscina di una villa: muore babysitter, grave bambina di 2 anni

Presso la spiaggia sono arrivati anche i carabinieri che si sono occupati degli accertamenti del caso per ricostruire la drammatica vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.