Tragedia in una villetta: uomo muore mentre festeggia il suo compleanno

Un 40enne ha perso la vita la scorsa notte ad Erice (Trapani) precipitando nel pozzo di una villetta dove stava festeggiando il suo compleanno insieme ad alcuni amici.

Doveva essere una serata all’insegna della spensieratezza per festeggiare il suo compleanno, ma si è trasformata rapidamente in tragedia. Un uomo di 40 anni è morto la scorsa notte ad Erice, in provincia di Trapani, nella villetta dove viveva.

Erice precipita pozzo compleanno morto 40enne
(Domenico – Adobe Stock)

Il 40enne, durante i festeggiamenti, è precipitato in un pozzo artesiano profondo diversi metri. Gli amici, che hanno assistito al dramma, hanno dato l’allarme. Sul posto sono arrivate le squadre di soccorso che, dopo alcune ore, hanno recuperato il corpo senza vita della vittima.

Erice, 40enne precipita in un pozzo e muore: stava festeggiando il suo compleanno

Erice precipita pozzo compleanno morto Antonio Andreani
(canbedone – Adobe Stock)

È caduto in un pozzo artesiano mentre festeggiava con alcuni amici i suoi 40 anni. Questo il terribile destino di Antonio Andreani, deceduto la scorsa notte, tra sabato 2 e domenica 3 luglio, ad Erice (Trapani).

Il 40enne aveva organizzato un party per il suo compleanno nella villetta dove viveva in affitto, in contrada Pegno. Durante la serata, secondo quanto riporta la redazione de Il Giornale di Sicilia, sarebbe salito per ballare sulla copertura del pozzo, profondo 27 metri e con circa 9 metri di acqua all’interno. La struttura ha improvvisamente ceduto sotto il suo peso facendo precipitare Andreani. Gli amici, che hanno assistito alla terribile scena, non hanno esitato a chiamare il numero unico per le emergenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Donna trovata morta in casa dopo due giorni: la confessione del marito

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale del nucleo Saf (Speleo alpino fluviale), i sommozzatori e lo staff medico del 118. Le squadre hanno lavorato sino all’alba, per circa quattro ore, prima di riuscire ad estrarre il 40enne dalla cavità. Purtroppo non c’è stato più nulla da fare: i medici non hanno potuto far altro che dichiarare il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crolla parete all’interno di un’azienda: operaio muore schiacciato

Sulla dinamica dei fatti sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione locale, sopraggiunti presso la villetta insieme ai soccorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.