Lavatrice, quando diventa un nemico: un errore potrebbe essere mortale

Fare la lavatrice è una delle azioni più comuni, ma attenzione a non cadere nell’errore che potrebbe portare a conseguenze gravi

Chi di voi non ha mai fatto una lavatrice? E’ una delle attività che accomunano tutti, ma a volte farla può rivelarsi letale. Infatti, bisogna fare attenzione a non cadere in un errore comunissimo che può recare a conseguenze gravi.

lavatrice errore conseguenze
Lavatrice (Pixabay)

Anche se si tratta di un elettrodomestico che viene usato per lavare i panni e quindi igienizzarli, è necessario che esso venga pulito periodicamente. Il non farlo potrebbe scaturire una serie di meccanismi nocivi per la nostra salute.

Lavatrice, mai cadere in questo errore: cosa è necessario fare

lavatrice errore conseguenze
Mal di pancia (Pixabay)

Anche all’interno della lavatrice possono insediarsi germi e batteri pericolosi per la salute che potrebbero essere portati dai vestiti e contaminare l’elettrodomestico.  Essi potrebbero scaturire situazioni spiacevoli per ognuno di noi come lo sviluppo di infezioni gravi.

La notizia arriva direttamente dall’Università di Bonn dove alcuni ricercatori hanno analizzato una situazione specifica che ha portato al ricovero di neonati, in particolare quelli a cui sono stati trasmessi degli agenti patogeni. In pediatria, infatti, molti bambini ricoverati avevano contratto il Klebsiella oxytoca.

Esso è un batterio responsabile di infezioni sia dell’apparato respiratorio che del sistema gastro intestinale. In casi estremi potrebbe portare alla sepsi e alla morte di chi ne è stato infettato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Schianto tra furgone e pullman sulla statale: morto ragazzo di 19 anni

Gli esperti dell’Istituto di igiene hanno, inoltre, esaminato le cause del batterio, risalendo al 2012 e al 2013, scoprendo che esso si trovava all’interno delle lavatrici dell’ospedale. Nello specifico, il batterio si insediava nelle guarnizioni dello sportello della lavatrice che veniva usata per lavare la biancheria destinata ai neonati che erano stati ricoverati.

La conseguenza peggiore è che chi lo contrae possa morire di infarto intestinale che viene causato dal fatto che i vasi, dilatandosi, limitino l’afflusso di sangue all’organo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Terribile frontale sul cavalcavia: psicologa muore tornando a casa

La rivista Applied and Environmental Microbiology, ha pubblicato lo studio divulgato già in molte parti del mondo visto che ha  dimostrato come le lavatrici possano essere covi di germi e batteri. Per adesso, bisogna preoccuparsi soltanto per i neonati, gli anziani e tutti quelli che hanno un sistema immunitario debole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.