Uomo trovato riverso nel bagno di casa: era morto da alcuni giorni

Aveva 45 anni l’uomo trovato privo di vita in casa nel pomeriggio di ieri a Piediripa, frazione di Macerata: a lanciare l’allarme i vicini.

Choc a Piediripa, frazione di Macerata, dove ieri un uomo di 45 anni è stato trovato senza vita all’interno della sua abitazione. La terrificante scoperta è stata fatta dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118 giunti sul posto.

Macerata uomo trovato morto casa
(scorcom – Adobe Stock)

Ad allertarli erano stati i vicini insospettiti dal forte odore proveniente dall’abitazione del 45enne che non vedevano da alcuni giorni. Dai primi riscontri, sembra che l’uomo sia deceduto alcuni giorni prima per cause naturali.

Macerata, 45enne trovato privo di vita nel bagno del suo appartamento: ipotesi malore fatale

Macerata Cristoff Cimorosi trovato morto casa
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Cristoff Cimorosi, 45enne di Piediripa, piccola frazione del comune di Macerata, è stato trovato morto nell’appartamento dove viveva, sito al terzo piano di un condominio.

L’allarme è scattato nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 7 luglio, quando i vicini di casa hanno chiamato il numero unico per le emergenze. A destare l’attenzione dei residenti nel condominio, riporta la redazione de Il Corriere Adriatico, il fatto di non vedere il 45enne da alcuni giorni ed il forte odore che proveniva dal suo appartamento.

In seguito alla segnalazione sono arrivati gli operatori sanitari del 118 ed i vigili del fuoco. I pompieri, dopo aver forzato la porta d’ingresso, hanno trovato il cadavere dell’uomo riverso in bagno. Accorsi anche gli agenti della Polizia di Stato ed i colleghi della Scientifica per gli accertamenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anziana trovata morta in casa: in stato di fermo la figlia

Stando a quanto appurato sino ad ora, scrive la redazione de Il Corriere Adriatico, il decesso risalirebbe ad alcuni giorni prima del ritrovamento e sarebbe avvenuto per cause naturali, probabilmente un malore improvviso. In casa, le forze dell’ordine hanno trovato tutto in ordine e non ci sarebbero segni di effrazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Si accascia in casa: ragazza di soli 13 anni stroncata da un malore

Escluso anche un possibile collegamento con l’incendio che si era verificato in un appartamento dello stesso palazzo alcuni giorni fa per il quale alcune famiglie erano state evacuate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.