Dinosauro più grande d’Europa trovato in un luogo impensabile: incredibile scoperta

I dinosauri si sono estinti da tantissimi anni: eppure, a distanza di tutto questo tempo, si continua ancora a parlare di questi animali che hanno fatto parte della nostra storia e che ci affascinano in modo particolare

Dinosauro più grande trovato
Dinosauro (Facebook) esclusiva.com

I dinosauri, senza ombra di dubbio, sono stati gli animali che più di tutti hanno affascinato numerose generazioni. Ancora oggi i bambini nascono e crescono con il mito di questi animali, iniziano a farsi regalare giocattoli e peluche e guardano cartoni animati in cui si parla proprio di loro. Anche se sono stati degli animali piuttosto spaventosi, i bambini si divertono sempre moltissimo a giocarci, anche perché di certo non subiscono delle reali conseguenze essendosi oramai estinti da tantissimi anni.

Dinosauro trovato in un giardino: l’incredibile scoperta

Proprio di recente, però, è successo qualcosa che ha lasciato tutti senza parole. Infatti, in questi ultimi anni, è stato trovato un dinosauro nella cittadina di Pombal, in Portogallo.

Dinosauro più grande trovato
Dinosauro (Facebook) esclusiva.com

Come avere praticamente Jurassic Park dietro casa. Infatti è stato trovato un dinosauro gigante di oltre 24 metri di lunghezza nel cortile di un uomo. Una scoperta che ha lasciato tutti senza parole. L’uomo nel 2017 aveva fatto costruire la sua casa e, durante i lavori, i ragazzi che si stavano occupano di tutto finirono per notare qualcosa di davvero straordinario. Scavando si accorsero che c’erano ossa e reperti di una importanza inestimabile. Le dimensioni delle ossa trovate hanno fatto ipotizzare che il dinosauro di Pombal sia uno dei più grandi sauropodi mai trovati in Europa fino ad oggi.

Dinosauro più grande trovato
Dinosauro (Facebook) esclusiva.com

Cosa sono i sauropodi? Appartengono alla famiglia dei brachisauridi, dinosauri erbivori che hanno vissuto dal Giurassico superiore al Crateceo inferiore, ovvero un periodo datato d 160 a 100 milioni di anni fa. Queste creature così enormi camminavano su quattro zampe ed erano gli animali più grandi del Pianeta. Secondo i ricercatori dell’università di Lisboana, i resti che sono stati ritrovati nel giardino di Pombal, potrebbero appartenere ad un dinosauro lungo circa 24 metri ed alto 12 metri.

«Non è normale trovare tutte le costole di un animale come questo, figuriamoci in questa posizione, mantenendo la loro posizione anatomica originale. Questa modalità di conservazione è relativamente rara nella documentazione fossile di dinosauri, in particolare sauropodi, dell’Alto portoghese Giurassico” ha rivelato Elisabetta Malafaia, una ricercatrice dell’università di Lisbona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.