Riso: qual è la marca migliore da acquistare? No, non è quella che pensi tu

Riso, il cereale più comune al mondo, versatile in cucina, viene adoperato in moltissime pietanze. Uno studio ha stilato la classifica delle migliori marche in commercio. E voi quale comprate?

Il riso non è solamente il cereale più diffuso ma in assoluto l’alimento più consumato al mondo. Deriva principalmente dalla pianta graminacea Oryza sativa e veniva consumato in Asia già 10mila anni fa. Oggi sfama miliardi di persone.

Riso classifica marche altroconsumo
Riso, migliori marche in commercio (Pixabay)

Pensate alle molteplici applicazioni in cucina. É alla base di molte pietanze, dai risotti all’esotico sushi, dagli arancini alle freschissime ed estive insalate. Il riso, inoltre, è il prodotto agricolo con la più alta produzione mondiale (seguono canna da zucchero e mais). Con l’attuale crisi del grano dovuta al conflitto tra Russia e Ucraina, è comprensibile la maggior richiesta di questo cereale; tuttavia, la siccità in corso farà diminuire la produzione di quello made in Italy almeno del 30%.

Riso: guida agli acquisti. Qual è il migliore sul mercato secondo Altroconsumo

Riso classifica marche altroconsumo
Mondella Carnaroli (Foto dal web)

Altroconsumo è una associazione che si pone come obiettivo la tutela dei consumatori. Prendendo in esame 19 brand di riso, ha condotto uno studio per decretare la classifica dei migliori acquistabili al supermercato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Creme solari, quali non dovete assolutamente acquistare: 5 marche

I parametri di ricerca sono stati i seguenti:

  • l’assaggio da parte dei consumatori abituali,
  • la prova cottura di uno chef,
  • il tipo di imballaggio,
  • le informazioni in etichetta.

Infine, è stato assegnato un punteggio in centesimi prendendo in considerazione anche il prezzo.

Sapete qual è il re della classifica? No, non è uno dei più pubblicizzati. Si tratta, invece, del  Mondella Md Carnaroli. Ha ottenuto un punteggio di 76 punti su 100 con un prezzo medio di 1,76 euro a confezione.

Medaglia d’argento per il riso Conad Carnaroli. La sua valutazione è stata 70 su 100 per un prezzo medio di 1,69 euro a confezione.

Sale sul podio al terzo posto il prodotto Grandi Terre del riso carnaroli. Bene anche risa del Delta del Po IGP (74 punti su 100) con un prezzo medio di 2,63 euro a confezione. Buon risultato per  Carrefour riso Carnaroli (prezzo medio di 2,00 euro a confezione) con un punteggio rispettivo di 73 punti su 100.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Crema antirughe: smettete di buttare i vostri soldi. La migliore costa solo 3 euro: dove comprarla

Seguono le seguenti marche:

  • Riso Esselunga Carnaroli (prezzo medio di 2,35 euro a confezione – punteggio di 69)
  • Carosio Lidl Carnaroli (prezzo medio di 1,89 euro – punteggio di 69)
  • Riso Coop Carnaroli (prezzo medio di 2,10 euro – punteggio di 68 )
  • Delizie del Sole Eurospoin Carnaroli (prezzo medio di 1,89 euro – punteggio di 68)
  • Riso Panigada Carnaroli (prezzo medio di 4,89 euro  – punteggio di 68)
  • Riso Scotti Carnaroli (prezzo medio di 3,64 euro – punteggio di 68).

COVID TORNA A FAR PAURA INSIEME AL CALDO ESTIVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.