Investe un capriolo sulla superstrada: centauro perde la vita

Un uomo di 52 anni è morto ieri sera sulla superstrada Fi-Pi-Li a Livorno dopo aver investito in moto un capriolo che ha attraversato la corsia.

Incidente mortale nella tarda serata di ieri lungo la superstrada Fi-Pi-Li nel territorio di Livorno. Un uomo di 52 anni mentre percorreva la superstrada ha investito con la sua moto un capriolo ed è finito rovinosamente sull’asfalto.

Livorno investe capriolo superstrada morto centauro
(Marco Bonomo – Adobe Stock)

All’arrivo dei soccorsi, contattati da alcuni automobilisti, per il centauro non c’è stato nulla da fare: i medici, dopo svariati tentativi di rianimazione, hanno dichiarato il decesso. I rilievi di legge per ricostruire il sinistro sono stati condotti dalle forze dell’ordine.

Livorno, investe un capriolo in moto sulla superstrada Fi-Pi-Li: morto un uomo di 52 anni

Livorno investe capriolo superstrada morto Dino Banchellini
(R. Rose – Adobe Stock)

Ennesima tragedia sulle strade italiane. Nella tarda serata di ieri, sabato 2 luglio, un uomo è morto lungo la superstrada Fi-Pi-Li a Livorno. La vittima è Dino Banchellini, 52enne di Cascina, comune in provincia di Pisa.

Stando ad una primissima ricostruzione delle forze dell’ordine, riportata da alcune fonti locali e dai colleghi della redazione di Livorno Today, il 52enne viaggiava alla guida della sua moto quando improvvisamente ha centrato un capriolo che ha attraversato la carreggiata, all’altezza dell’uscita Interporto ovest. Dopo il violento impatto, il centauro è stato sbalzato dalla sella finendo al suolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto sbanda e si schianta contro un albero: morta 18enne, gravissima l’amica

Alcuni automobilisti in transito sulla superstrada, accortisi dell’accaduto, hanno immediatamente contattato i soccorsi. In pochi minuti sul luogo del sinistro è arrivata l’ambulanza del 118 con a bordo lo staff medico che ha provato disperatamente a rianimare il motociclista. Tutti i tentativi, però, non hanno avuto successo ed è stato dichiarato il decesso: troppo gravi le lesioni riportate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente durante le prove libere in pista: morto un giovane pilota

Oltre ai sanitari, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale che hanno provveduto ai rilievi di legge per determinare con esattezza la dinamica dell’incidente costato la vita a Banchellini. Per permettere i soccorsi ed i rilievi, riporta Livorno Today, il traffico è stato deviato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.