Dramma durante l’addio al celibato: ragazzo di 25 anni muore davanti agli amici

Un ragazzo di 25 anni è morto annegato in provincia della Spezia dopo essersi tuffato in mare mentre festeggiava l’addio al celibato di un amico. Vani i soccorsi.

Stava festeggiando l’addio al celibato di un suo amico, ma è annegato. Questo il tragico destino di un ragazzo di 25 anni, morto ieri pomeriggio nelle acque davanti al Persico di Tramonti tra il promontorio di Porto Venere e le Cinque Terre (La Spezia).

La Spezia ragazzo morto annegato addio al celibato
(arkobe – Adobe Stock)

Il giovane si era tuffato in mare dalla barca sulla quale si trovava insieme alla comitiva di amici, ma pochi istanti dopo si è sentito male non riuscendo a tornare a galla. Inutili i tentativi dei soccorritori giunti sul posto.

La Spezia, addio al celibato si trasforma in tragedia: ragazzo di 25 anni muore annegato

La Spezia ragazzo morto annegato addio al celibato
(Pexels – Pixabay)

Un addio al celibato si è trasformato in tragedia con la morte di un ragazzo. È accaduto ieri pomeriggio, martedì 5 luglio, davanti al Persico di Tramonti tra il promontorio di Porto Venere e le Cinque Terre, in provincia della Spezia. A perdere la vita un 25enne, originario del Gambia ma da tempo residente a Montemarcello.

La vittima, riporta la redazione dell’Ansa, si trovava a bordo di una barca insieme ad alcuni amici quando avrebbe deciso di tuffarsi in mare per fare un bagno. Poco dopo, il 25enne sarebbe stato colto da un malore non riuscendo più ad emergere. I presenti, che hanno assistito ai drammatici momenti, hanno subito allertato i soccorsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bambino di due anni e mezzo annega in mare: indagata la baby sitter

Tempestivo l’intervento del personale della Capitaneria di Porto. I soccorritori hanno recuperato il giovane ed hanno avviato le manovre salvavita. Purtroppo, però, era ormai troppo tardi: i tentativi di rianimarlo non hanno dato l’esito sperato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un albero: donna perde la vita

Il 25enne è la terza vittima in provincia della Spezia dall’inizio dell’estate: due settimane fa, riporta l’Ansa, un ragazzo di 25 anni era morto in mare a Monterosso dopo essere stato colto da un improvviso malore. Domenica scorsa un 85enne aveva perso la vita annegando nelle acque alla Palmaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.