LDA vittima di stalking dopo Amici: il ragazzo rompe il silenzio e pubblica tutto

LDA vittima di stalking dopo Amici: il cantante nelle storie di Instagram ha fatto un appello a queste persone. “Non è la prima volta che succede, anzi”

Luca D’Alessio, in arte LDA, ha esordito quest’anno nella ventunesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Il ragazzo partito svantaggiato in quanto figlio di Gigi D’Alessio, è stato costretto a sconfiggere una marea di pregiudizi. Alla fine, con il suo talento e il suo cuore buono, è riuscito a farsi spazio nei cuori di tantissime persone in questi mesi.

LDA vittima di stalking
LDA (instagram)

Luca è un ragazzo dolcissimo, con un cuore enorme proprio come quello del suo papà. In questi mesi di popolarità è sempre stato molto dolce e disponibile con i suoi fans, ma di recente è accaduto qualcosa di davvero spiacevole. Alcuni infatti hanno superato il limite e proprio per questo ieri sera il cantante ha deciso di parlare sul suo profilo Instagram.

LDA vittima di stalking: il ragazzo si sfoga sui social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

                                                                                                                              U n p o s t c o n d I v I s o d a ⚡️ L D A 💙 ( @ l u c a d a l e s s I o_r e a l)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Chiara Ferragni a Sanremo: svelato il suo cachet per le due serate al Festival

Luca infatti ha detto su Instagram che gli fa piacere avere questo bellissimo rapporto con i suoi fans, ma ci sono delle cose che non devono succedere. Da un po’ di tempo, gli stanno arrivando ripetutamente delle telefonate proprio da parte di persone che non si sa come sono riuscite a procurarsi il suo numero e lo telefonano continuamente.

Queste cose devono essere evitate perché sono una vera e propria forma di stalking che non va bene e che va oltre ogni limite.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Valentina Ferragni, surfista a pancia in giù: didietro ai quattro venti: Che panorama! – FOTO

Luca ha ricevuto tanta solidarietà da parte dei suoi followers. In molti hanno fatto girare l’appello di Luca, chiedendo, supplicando queste persone che sono rimaste nell’anonimo, di non chiamarlo mai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.