Si accascia in casa: ragazza di soli 13 anni stroncata da un malore

Una ragazza di soli 13 anni è morta ieri dopo essere stata colta da un malore mentre si trovava nella sua casa di Vaiano (Prato) insieme ad un’amica.

Tragedia ieri a Vaiano, comune in provincia di Prato, dove una ragazza di soli 13 anni è morta dopo essersi sentita male in casa. L’adolescente stava trascorrendo il pomeriggio nella sua abitazione insieme ad un’amica.

Vaiano malora morta ragazza 13 anni casa
(zenitfotovideo.it – Adobe Stock)

Proprio quest’ultima, trovandola priva di sensi riversa al suolo, ha chiamato il numero unico per le emergenze. Sul posto è arrivato lo staff medico del 118 che, dopo vari tentativi di rianimazione, ha elitrasportato la giovane in ospedale, dove purtroppo è arrivata priva di vita.

Vaiano, ragazza di soli 13 anni stroncata da un malore improvviso: era in casa con un’amica

Vaiano malora morta ragazza 13 anni casa
(Shjmira – Adobe Stock)

Un malore improvviso in casa, dove si trovava con un’amica. Così è morta una ragazza di soli 13 anni nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 6 luglio, a Vaiano (Prato).

La 13enne, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, come riporta La Nazione, era rientrata da poco nella sua abitazione insieme ad un’amica. Salita al piano superiore, per andare in camera, la 13enne si sarebbe sentita male accasciandosi al suolo priva di sensi. Dopo alcuni minuti, non vedendola scendere, l’amica è andata a controllare cosa fosse successo ritrovandola sul pavimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scooter sbanda e si schianta contro un palo: morto 18enne

Sul posto, dopo la segnalazione, è arrivato l’equipaggio del 118 che ha provato a rianimare la 13enne. Dopo vari tentativi, durati circa un’ora, è stata caricata sull’ambulanza e trasportata presso il campo sportivo del paese, dove nel frattempo era atterrato l’elisoccorso Pegaso per il trasporto d’urgenza in ospedale. Purtroppo non è servita a nulla la disperata corsa verso il nosocomio di Prato, dove la ragazza è arrivata già senza vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ragazzo scomparso durante una passeggiata: tragico epilogo delle ricerche

Gli accertamenti sul caso sono affidati ai carabinieri che hanno ricostruito i drammatici momenti. Da quanto emerso, riferisce La Nazione, la 13enne era in cura presso l’ospedale Meyer per una miocardite che le era stata diagnostica poco tempo fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *