Giovanni Allevi, il dramma del famoso compositore: “Ecco cosa mi sta accadendo”

Giovanni Allevi, il famoso compositore è pianista, ha rivelato sulle sue pagine social di essere affetto da una brutto male. Le sue parole hanno toccato il cuore di tutti

“Non ci girerò intorno: ho un mialoma”. Con questa parole dirette e concise il compositore Giovanni Allevi ha annunciato al suo pubblico di star affrontando una delle battaglie più insidiose nella vita di un essere umano.

Giovanni Allevi mieloma
Giovanni Allevi (Instagram)

“É una neoplasia dal suono dolce: ma non per questo meno insidiosa” – ha proseguito il Maestro con il suo comunicato. Il motivo più che giustificato lo porterà, purtroppo, a tenersi lontano dalla scena musicale per affrontare la terapia, cancellando il tour estivo che era previsto per l’estate in corso. Chiede perdono Allevi: “Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica” – questa volta è giunto il momento di fare un passo indietro.

Giovanni Allevi: il grande coraggio del pianista e l’affetto dei fan

Classe 1969, Giovanni Allevi si è diplomato in pianoforte nel 1990 presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia. Nel 2001 ha ottenuto il diploma in composizione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Inoltre, ha conseguito una laurea in Filosofia con votazione 110/110 e lode nel 1998 presso l’Università degli Studi di Macerata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Royal Family, arriva il quarto figlio per Kate e William. Hanno già scelto il nome

Non ha mai nascosto di essere affetto dalla sindrome di Asperger. É sposato con Nada Bernardo, anche lei pianista, divenuta poi sua manager e madre dei suoi due figli: Giorgio e Leonardo.

Deve l’inizio del suo successo a Lorenzo Cherubini (in arte Jovanotti) che nel 1997 ha pubblicato il suo primo album (“13 Dita”) con la sua etichetta Soleluna.

Ha ottenuto enorme risonanza dal punto di vista mediatico e commerciale, tuttavia ha sempre attratto aspre critiche dagli addetti ai lavori della musica classica come Uto Ughi, Ramin Bahrami e Gian Piero Reverberi, che lo accostano maggiormente al genere pop.
Nonostante ciò, è stato insignito di diversi riconoscimenti come la nomina nel 2011 di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, conferita dal presidente Giorgio Napolitano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Chiara Ferragni e Fedez, terzo figlio in arrivo? La FOTO scatena il web

Recentemente ha aggiornato i suoi fan sull’andamento delle sue condizioni di salute, dovute all’insorgenza di un mieloma: “Ma… l’anima, esiste? Secondo me, sì! Perché se esiste, allora posso separarla dal corpo e da questo dolore fisico a tratti insostenibile” – ha scritto il compositore – “O addirittura, posso aiutare il corpo a guarire, affiancando alla terapia farmacologica una energia magica, che viene dall’anima e dal vostro Amore!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *